Tu sei qui

Bilingual Education Italy scuola primaria VILLA-OGGIONI

Versione stampabileVersione PDF

L’insegnamento bilingue, che prevede una percentuale del curricolo in lingua inglese, offre ai bambini una preparazione valida per vivere in un mondo in cui l’inglese, più che una lingua straniera, diventa una competenza di base utile per interagire con altre culture.

Numerosi studi di ricerca sull’insegnamento bilingue sono stati condotti in vari paesi. Le prove raccolte indicano che i bambini che seguono un programma di istruzione bilingue possono acquisire vantaggi evidenti in termini di sviluppo linguistico, interculturale, sociale, cognitivo e personale, senza alcuna perdita nella loro lingua madre o nell’apprendimento di materie chiave, a condizione che vengano rispettate alcune condizioni fondamentali come, ad esempio, un’offerta di insegnanti adeguatamente qualificati ed una continuità di apprendimento negli anni.

 

Il progetto mira a

  • Mettere a disposizione di tutti gli alunni un’esperienza di istruzione bilingue di successo e motivante
  • Consentire a tutti gli alunni di imparare con successo impartendo l’insegnamento in lingua italiana e in lingua inglese, senza pregiudicare l’apprendimento di una determinata materia o la padronanza della lingua italiana
  • Consentire a tutti gli alunni di sviluppare conoscenze, atteggiamenti e abilità in modo da facilitare la loro partecipazione attiva come cittadini di una comunità globale
  • Consentire alla scuola di stabilire o sviluppare ulteriormente proficui e costanti collegamenti internazionali

 

PROGETTO “B.E.I.”  : Bilingual Education Italy

Progetto pilota di istruzione bilingue (solo sei le scuole scelte dal Ministero), ha come obiettivi la valorizzazione e il sostegno all'apprendimento della lingua inglese nelle scuole statali italiane e alle buone pratiche in esse già presenti. Il progetto si fonda su un approccio interdisciplinare ed è sostenuto da un accordo tra il MIUR, l'Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia e il British CouncilLa partecipazione al progetto richiede un impegno in termini di tempo da dedicare all’insegnamento attraverso la lingua inglese. Ciò comporta 6 ore settimanali in tutte le classi del primo, secondo, terzo e quarto e quinto  anno della scuola primaria Oggioni:

 

Classi prime: Classi seconde: Classi terze: Classi quarte
1 ora Literacy 2 ore di Literacy 3 ore di Literacy 3 ore di Literacy
2 ore Scienze 2 ore di Scienze 2 ore di scienze 2 ore di scienze
2 ore Geografia 2 ore di geografia 1 ora di geografia* 1 ora di geografia*
1 ora Arte      

*la restante ora di geografia viene veicolata in lingua italiana

 

 

 

PROGETTO BEI CLASSI V a.s. 2014-15

La scuola Oggioni ha presentato in Regione Lombardia un'attività delle classi quinte. Presenti gli alunni, i docenti, la D.S. e rappresentanti degli uffici centrali e di molte scuole lombarde.

progetto_bei_scuola_classi_quinte_a.s._14-15.pdf

 

 

MONITORAGGIO PROGETTO BEI

Il progetto BEI della scuola è stato sottoposto a verifica ministeriale. 

Il monitoraggio, condotto da Centri di Ricerca Universitaria, ha previsto prove scritte, orali, interviste a docenti, genitori, D.S ed è stato presentato a Roma al Ministero.

monitoraggio_progetto_bei.pdf